Gruppo multi-regionale internazionale, focalizzato su cemento, calcestruzzo e aggregati naturali

La Sfida

Il cliente intende riqualificare l’impianto di illuminazione degli stabilimenti attraverso una soluzione illuminotecnica a tecnologia LED ad elevate prestazioni.

Prima dell’intervento erano installate lampade a tecnologia tradizionale ad alto consumo che non assicuravano i livelli di illuminamento adeguati ai compiti visivi dei lavoratori.

Obiettivo dell’intervento è migliorare la visibilità, la sostenibilità e la sicurezza negli stabilimento, garantendo al contempo un’importante riduzione dei consumi di energia elettrica.

La Soluzione

Il cliente si è rivolto alla ESCo TerniEnergia per realizzare un intervento in FTT (finanziamento tramite terzi) di razionalizzazione e riqualificazione energetica degli impianti di illuminazione utilizzando tecnologie LED.

Con le soluzioni VOLTA, MATTEUCCI e DA VINCI i consumi energetici si sono ridotti in media del 65% con conseguenti riduzioni dei costi operativi e contestuale riduzione dell’impatto ambientale.

 

Illuminamento adeguato, secondo la norma. Risparmio energetico e riduzione dei costi operativi

%

Riduzione media dei consumi energetici

%

Incremento della sicurezza e della produttività

%

Comfort visivo e illuminamento adeguato ai compiti visivi

Partner per implementare la soluzione

INSTALLATION SNAPSHOT

Cementeria #1

Riduzione dei consumi energetici

Oltre il 60% di consumi in meno, con 1.461.712 kWh risparmiati

Maggiore visibilità

Incremento dei livelli di illuminamento maggiore del 70%

Sistemi di illuminazine ad elevate prestazioni

n.142 VOLTA, n.100 MATTEUCCI, n.60 DA VINCI

Cementeria #2

Riduzione dei consumi energetici

Oltre il 70% di consumi in meno, con 1.095.491 kWh risparmiati

Maggiore visibilità

Incremento dei livelli di illuminamento

Sistemi di illuminazine ad elevate prestazioni

n.211 VOLTA, n.48 MATTEUCCI, n.60 DA VINCI

Il Risultato è eccellente

Incremento dei livelli di illuminamento e delle prestazioni energetiche dello stabilimento. Il comfort visivo è migliorato, la luce è uniforme e la visibilità è aumentata nel rispetto dei requisiti di illuminamento imposti dalla normativa e nel rispetto dei diversi compiti visivi. L’ambiente di lavoro e le aree esterne sono ora più sicuri e lo svolgimento delle attività degli operatori è facilitato con conseguenti migliori performance in termini  di produttività.

La riduzione dei costi legati all’illuminazione ha contribuito alla riduzione dei costi di gestione degli stabilimenti, liberando risorse utili al core business del Gruppo.

Scarica i Case Studies e Referenze